“Il Consiglio pastorale parrocchiale promuove, sostiene, coordina e verifica tutta l’attività pastorale della parrocchia, al fine di suscitare la partecipazione attiva delle varie componenti di essa nell’unica missione della Chiesa: evangelizzare, santificare e servire l’uomo nella carità” (“Statuto”, n° 2).

La sua competenza è l’attività pastorale della parrocchia, cioè tutti gli aspetti della vita della comunità cristiana. Non è primariamente un organismo di formazione, né di spiritualità, né di studio ma il luogo dove si tracciano e poi si coordinano e si verificano le linee guida della vita della comunità cristiana nei suoi diversi ambiti: la catechesi, la liturgia, la carità. In esso prende vita concreta la fisionomia di una comunità cristiana, valorizzando il sacerdozio comune dei fedeli e la corresponsabilità per l’edificazione della Chiesa, con il metodo del discernimento comunitario. E’ il punto di reale comunione reale tra tutte le realtà presenti in parrocchia: le istituzioni e strutture parrocchiali e tutte le altre realtà legate alla parrocchia sono invitati a sintonizzare il proprio programma e le attività alle linee guida approvate dal consiglio. È importante che il consiglio abbia il respiro del vicariato e della diocesi: spetta ad esso infatti tradurre localmente tutto quello che matura a livello vicariale e diocesano, come pure farsi interprete delle istanze locali presso il vicariato e la diocesi. Avere coscienza di questa dimensione ecclesiale del consiglio è basilare ed è la condizione per la sua riuscita o il suo fallimento.

Secondo le indicazioni diocesane, il consiglio rimane in carica per cinque anni. Un consigliere non può essere eletto per più di due mandati consecutivi.

 

Per il quinquennio 2013-2018 ne fanno parte:

Berto don Silvano
Bettio Michela
Borella Derina
Bruno Daniele
Caobianco Olga
Dalle Fratte Filippo
D’Esposito Nicoletta
Di Martino Giovanna
Elardo Paolo
Favaretti Paolo
Ferraro Maria Luisa
Giudici Isacco
Giulian Alberto
Giulian Laura
Giusti Manuela
Longhin Giorgio Franco
Mammi Isabella
Minotto Mauro
Munaron don Egidio
Podhraski Vlatka
Ragazzo Simone
Reschiglian Stefano
Rossanese Andrea
Magtibay suor Edelquinn
Vecchiato Nicoletta
Visentini Andrea
Visentini Nicola
Zanon Ervè

Il consiglio di presidenza è composto da don Silvano (presidente), Filippo Dalle Fratte (vice presidente), Andrea Rossanese, Olga Caobianco, Stefano Reschiglian (segretario).

Incontro con la comunità educante

Gli orientamenti pastorali diocesani 2015/2016 invitano a crescere nella corresponsabilità e nella sinodalità in particolar modo nell’esercizio concreto dell’educazione alla fede. Lunedì 11 gennaio alle 20.30 il consiglio pastorale parrocchiale incontra a “comunità educante” della parrocchia di San Bonaventura (catechisti, educatori AC, capi scout, suore). Questo incontro è finalizzato a riscoprire ed evidenziare questo aspetto […]

Consiglio Pastorale 23/03/15

Nell’ultimo incontro del consiglio pastorale ci son state presentate le nuove modalità per stilare il bilancio parrocchiale da parte della diocesi e con l’occasione ci è stato presentato il bilancio 2014 della nostra parrocchia, che abbiamo approvato. Anche noi viviamo “nel mondo”! Un membro del consiglio per la gestione economica ci ha illustrato come e […]

I tre Consigli Pastorali

Domenica 25 gennaio i consigli pastorali delle tre parrocchie sorelle del nostro Comune vivranno la mattinata insieme a Cadoneghe, iniziando con l’eucaristia concelebrata dai tre parroci alle ore 8, facendo colazione insieme e soffermandosi poi ad ascoltare alcune testimonianze sulla realtà giovanile nel nostro territorio. A conclusione ci sarà un lavoro a gruppi per capire […]

Facciamo del bene tra noi…

Adotta un progetto per dare qualità, sicurezza e risparmio alla tua comunità parrocchiale Vi presentiamo tre progetti, mirati, utili e ormai necessari, per abitare con maggiore qualità, sicurezza e risparmio le strutture della nostra comunità cristiana. È un inizio, che osiamo affrontare contando sulla sensibilità e generosità che ha sempre distinto la nostra parrocchia. Ognuno […]